Music class that suits you

EN
Singing
Learn to singing and songwriting with

Deborah Bough

canto e songwriting per Pop, Soul e R'n'B

Sono cantautrice e intrattenitrice riconosciuta a livello nazionale, i miei brani stanno spopolando in tutte le radio svizzere e calco palchi con oltre 7’000 spettatori; come lo Stadio di Zurigo ed altri ancora. Leggi biografia completa presso www.deborahbough.com/biografiaitaliana

Cost

10 lesson(s) 45 min. each : $790


Location

Instrument

Singing and songwriting

Music style

Pop, soul and r'n'b

Level

Beginner and Advanced

Language

English, french and italian


I can teach you

Songwriting ovvero scrivere canzoni: Si impara a prendere un’idea e svilupparla in una canzone sotto forma di testo, cercando principalmente di capire che cosa si vuol trasmettere, di che cosa si vuol parlare, si impara a mettere in relazione melodia e parole. 

Per i corsi di canto: s’impara l’utilizzo corretto della voce, l’utilizzo del diaframma, la postura e l’apertura corretta della bocca ed altre tecniche ancora (belting etc.), insegno inoltre, come prepararsi per cantare in studio di registrazione.

Education

La mia scuola sono tutti i palchi che ho calcato in passato e che calco tutt’ora. Dal Montreaux Jazz Festival, allo Stadio di Zurigo, alla Corner Arena (Resega) vedi il resto su www.deborahbough.com/biografiaitaliana e le mie numerose collaborazioni con celebrità internazionali, quali Patty Pravo, Morcheeba, Mara Maionchi ed altri ancora.  Sono cantautrice autodidatta riconosciuta da radio e televisioni svizzere quali DRS; RSI; RTS, Radio3i, Srf3, Couleur3, Rete Tre, Rete Uno, RFT, LFMTV, Radio Life Channel… Ho conseguito corsi di canto a New York presso l’ABC Studio e presso l’insegnate e celebre cantante italiana di lirica, Fancesca Patané.

Bands / formations I have played in

 Sono solista e suono con il mio nome, ho appena publicato il mio nuovo album “Transition” disponibile in esclusiva presso tutti i City Carburoil SA e svolgo concerti sia pubblici che privati.

I love to teach you songs / works from these artists / composers

Adele, Lady Gaga, Aretha Franklin, Tina Turner, Tori Kelly, Taylor Swift, Mariah Carey, Withney Houston, The Beatles, Beyoncé, Bruno Mars, Kings of Leon, Etta James, Nat King Cole, The Manhattans and Hollyn

Deborah Bough

Interview with Deborah Bough

Quale musicista ti ha influenzato maggiormente? Perché?
Sono cresciuta fra dischi di ogni genere musicale, dal Jazz, al Blues, al Rock dei Beatles, a musica caraibica, a quella italiana e quella classica. Ma ho sempre avuto un debole per Withney Houston e Mariah Carey, due voci che hanno saputo emozionare ed incantare il pubblico del mondo.

Cosa ti distingue dagli altri insegnanti?
La mia grande flessibilità vocale che in svizzera non ho ancora visto, ed il fatto di scrivere canzoni che non è da tutti oggi giorno. Il produttore con cui collaboro dice che la creatività che porto in Studio di registrazione e la mia vocalità sono rare, non per questo le radio svizzere categorizzano spesso il mio prodotto come musica di livello internazionale e statunitense.

Come procedi quando scrivi una canzone?
Non esistono particolari regole perché siamo in ambito creativo e la creatività non deve essere limitata. Però esistono metodi (che insegnerò ai miei studenti) per stimolarla, svilupparla e per darle struttura sotto forma di strofe e ritornelli.

Come hai imparato a suonare il tuo strumento?

Quale equipment usi attualmente? Perché?

Qual è la caratteristica personale che più ti ha aiutato nel tuo percorso formativo? Perché?

Cosa ha il tuo strumento che gli altri non hanno?

A cosa presti particolare attenzione quando insegni?
Ci tengo che gli studenti si sentano a loro agio e che imparino in un ambiente in cui regna comprensione e rispetto reciproco. Presto attenzione alle capacità e al livello dello studente, alle sue necessità, per poterlo assistere al meglio e portarlo verso gli obiettivi che desidera raggiungere. 

Come strutturi le tue lezioni di musica?
Tutto dipende dalle necessità dello studente, la prima lezione infatti sarà conoscitiva per capire gli obiettivi che lo studente desidera raggiungere. Questi corsi sono per chi vuole imparare, migliorarsi e divertirsi, fare musica significa prima di tutto imparare ad esprimere se stessi per poi trasmetterlo agli altri.

Qual è il tuo approccio con i bambini?

Qual è stata la tua esperienza musicale più bella come musicista? Perché?

Qual è stato il palco più importante che hai calcato?
Hallenstadion Zürich per l’evento nazionale di Hair Days 2013, in occasione delle sfilate di moda con KMS Switzerland, Goldwell, Swarzkopf, Valentino ed altre brand rinomatissime.

Con quale musicista vorresti esibirti? Perché?
Tori Kelly, ha una voce mozzafiato. Ed Sheeran, The Gaiters, ce ne sono talmente tanti che potrei farne una lista.

Quale disco ti porteresti su un’isola deserta? Perché?
Con tutta umiltà, il mio, anzi se non lo avete ancora preso vi incoraggio a scaricarlo da iTunes, Google Play, Amazon, Apple Music o Spotify. È un disco del quale vado fiera perché ci abbiamo lavorato con molta cura, presenta un pop raffinato ricco di sonorità UK e USA, contrastato da tocchi di elettronica e di funk, il tutto ricoperto da una voce soul. Me lo ascolto quasi tutte le mattine in macchina, e tra tutte le mie composizioni, “Transition” (titolo dell’album) è quello che non mi stanco di ascoltare.

Su quale palco vorresti o preferisci esibirti?
Madison Square Garden, USA.

Oltre alla musica, cosa conta nella tua vita?
L’amore per Dio e per il prossimo. Può sembrare banale, ma sono valori che ultimamente ho riscoperto e che hanno migliorato qualitativamente la mia carriera artistica e la mia sfera privata. Non sono perfetta ma credo che fare del bene porta solo bene.


© 2018 Instrumentor GmbH